Thursday Feb 03, 2022

14 fatti divertenti sui tacchini

Giovedì prossimo si chiamerà ufficialmente Giorno del Ringraziamento, ma sapete tutti cos’è in realtà – il Giorno del Tacchino! Ma quanto bene conosci il Meleagris gallopavo, il tacchino selvatico da cui è derivata la versione addomesticata, quella che probabilmente si trova nel tuo piatto?

1 ) I tacchini sono più che grandi polli – più di 45 milioni di anni di evoluzione separano le due specie.

2 ) Il tacchino selvatico è stato cacciato quasi fino all’estinzione agli inizi del 1900, quando la popolazione ha raggiunto un minimo di circa 30.000 uccelli. Ma i programmi di ripristino in tutto il Nord America hanno portato i numeri fino a sette milioni oggi.

3 ) Ci sono sei sottospecie di tacchino selvatico, tutte native del Nord America. I pellegrini cacciavano e mangiavano il tacchino selvatico orientale, M. gallopavo silvestris, che oggi ha una gamma che copre la metà orientale degli Stati Uniti e si estende in Canada. Questi uccelli, a volte chiamati tacchino della foresta, sono i più numerosi di tutte le sottospecie di tacchino, contando più di cinque milioni.

4 ) Gli Aztechi addomesticarono un’altra sottospecie, M. gallapavo gallopavo, il tacchino selvatico del Messico meridionale, e gli spagnoli portarono questi tacchini in Europa. I pellegrini portarono poi molti di questi tacchini domestici in Nord America.

5 ) I tacchini maschi sono chiamati “gobblers”, dopo il richiamo “gobble” che fanno per annunciarsi alle femmine (che sono chiamate “hens”) e competere con altri maschi. Altri suoni di tacchino includono “fusa”, “guaiti” e “kee-kees.”

6 ) Un gobbler adulto pesa in media da 16 a 22 libbre, ha una barba di piume modificate sul petto che raggiunge i sette pollici o più di lunghezza, e ha speroni taglienti sulle gambe per combattere. La gallina è più piccola, pesa da 8 a 12 libbre e non ha barba o speroni. Entrambi i sessi hanno uno snood (un’appendice penzolante sulla faccia), wattle (la punta rossa penzolante sotto il mento) e solo poche piume sulla testa.

7 ) Gli studi hanno dimostrato che la lunghezza dello snood è associata alla salute del tacchino maschio. Inoltre, uno studio del 1997 nel Journal of Avian Biology ha scoperto che le femmine di tacchino preferiscono i maschi con un lungo snood e che la lunghezza dello snood può anche essere usata per predire il vincitore di una competizione tra due maschi.

8 ) Il sesso di un tacchino può essere determinato dai suoi escrementi – i maschi producono cacca a forma di spirale e la cacca delle femmine ha la forma della lettera J.

9 ) I tacchini possono correre fino a 25 miglia all’ora e volare fino a 55 miglia all’ora.

10 ) Un gruppo di tacchini maschi imparentati si riunisce per corteggiare le femmine, anche se solo un membro del gruppo riesce ad accoppiarsi.

11 ) Quando una gallina è pronta per fare dei piccoli tacchini, depone circa 10-12 uova, un uovo al giorno, per un periodo di circa due settimane. Le uova saranno incubate per circa 28 giorni prima di schiudersi.

12) I tacchini piccoli, chiamati pulcini, mangiano bacche, semi e insetti, mentre gli adulti hanno una dieta più varia che può includere ghiande e anche piccoli rettili.

13 ) C’è un’altra specie di tacchino, il tacchino ocellato (Meleagris ocellata), che può essere trovato nella penisola dello Yucatan in Messico.

14 ) Benjamin Franklin non propose mai il tacchino come simbolo dell’America, ma una volta lo lodò come “un uccello molto più rispettabile” dell’aquila calva.

Originalmente inviato il 23 novembre 2011

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to Top