Thursday Feb 03, 2022

Fatti su Martin Lutero per bambini

Fatti veloci per bambini

Martin Lutero

Martino Lutero, dipinto da Lucas Cranach il Vecchio

Religione

Cristiana

Chiesa

Luterana

Data di nascita

10 novembre, 1483

Luogo di nascita

Eisleben

Data di morte

18 febbraio, 1546 (all’età di 62 anni)

Luogo di morte

Eisleben

Nazionalità

Tedesco

Noto per

Avvio della Riforma protestante

Opere scritte

Le 95 tesi

Martino Lutero (10 novembre 1483 a Eisleben – 18 febbraio 1546 a Eisleben) è stato un monaco e teologo tedesco del cristianesimo. Gli si attribuisce il merito di aver iniziato la Riforma protestante. Quando questo accadde, quelle che oggi sono chiamate chiese protestanti si separarono dalla chiesa cattolica romana. Egli fondò la Chiesa Luterana, la prima chiesa protestante.

  • Vita
  • Famiglia
  • Film
  • Immagini per bambini

Vita

Lutero studiò filosofia all’Università di Erfurt. Nel 1505 entrò come monaco nell’ordine agostiniano. Lutero studiò teologia e lingue antiche a Erfurt. Nel 1512 divenne dottore in teologia a Wittenberg e iniziò le sue lezioni sui Salmi e sulle Lettere di Paolo.

Nell’ottobre 1517, Lutero scrisse le sue 95 tesi. Molti pensano che le abbia affisse sulla porta di una chiesa di Wittenberg, ma questo non è sicuro. Invece, ne pubblicò una copia. Le presentò ai funzionari della chiesa nella cattedrale di Worms. Lutero le chiamò La disputa del dottor Martin Lutero sul potere e l’efficacia delle indulgenze. Metteva in discussione l’insegnamento della Chiesa occidentale e le sue idee sulla penitenza, l’autorità del Papa e l’utilità delle “indulgenze”. A quel tempo, la Chiesa cattolica vendeva indulgenze per uscire dal purgatorio e andare direttamente in paradiso dopo la morte. Vendevano indulgenze in cambio di denaro per i morti in modo che potessero andare in Paradiso più velocemente. Se questo era vero, significava che la gente povera non sarebbe stata in grado di andare in Paradiso così velocemente, ma che i preti della chiesa sarebbero stati ricchi dalla vendita di queste cose. Lutero pensava che tutto questo fosse sbagliato e che fosse contro la Bibbia.

Dopo aver studiato le Lettere di Paolo, specialmente la Lettera ai Romani, Lutero arrivò ad un’idea chiamata “sola fide”. Questo significa che la fede è l’unico modo in cui le persone possono ottenere la salvezza da Dio. Secondo la sola fide, questo significherebbe che molte usanze della chiesa sono inutili, e dovrebbero essere buttate via.

In primo luogo, Lutero credeva di poter riformare (cambiare) la Chiesa romana dall’interno (pur essendo ancora parte della Chiesa) con le sue Tesi, ma il Papato prese il suo atteggiamento come eresia e lo scomunicò il 15 giugno 1520 con un foglio che diceva che non aveva il loro permesso di andare in cielo. In ottobre, Lutero bruciò il foglio in pubblico, e mostrò che non avrebbe obbedito alla Chiesa se non avessero accettato le sue parole.

L’imperatore Carlo V aprì la Dieta imperiale di Worms il 22 gennaio 1521 per esaminare il caso. Per Lutero era l’ultima possibilità di dire che si era sbagliato. Ma non cambiò idea. La Dieta dichiarò Lutero fuorilegge.

Con l’aiuto di un amico, Lutero si nascose nel castello di Wartburg, vicino a Erfurt. Nel castello, tradusse la Bibbia. Dapprima scrisse il Nuovo Testamento in tedesco al posto del greco originale. Più tardi tradusse anche l’Antico Testamento in tedesco. Fino ad allora, la Santa Messa e la Bibbia erano in latino. Pochissime persone lo capivano. La maggior parte della gente andava a messa e non capiva quello che diceva il prete perché non parlava il latino. Lutero tradusse la Bibbia in modo che più persone potessero leggerla e capirla. In questo modo non dipendevano più dal prete per dire loro cosa c’era nella Bibbia, ma potevano leggerla da soli.

Lutero iniziò la sua chiesa, chiamata Chiesa Luterana, con il suo amico Philip Melanchton. Lutero morì nel 1546.

Famiglia

Dalla Bibbia, Lutero si formò delle idee ferme sulle famiglie. Lutero sapeva che ciò che un bambino imparava a casa avrebbe influenzato molto la sua vita. Disse nei Colloqui della Tavola: “I sermoni edificano molto poco i bambini, che imparano poco con essi; è più necessario che siano insegnati e ben istruiti nelle scuole e a casa, e che imparino ed esaminino ciò che hanno imparato; in questo modo si guadagna molto; è molto noioso, ma molto necessario”. Lutero predicò anche contro le richieste della Chiesa Cattolica che i ministri non possono sposarsi. Dopo aver ascoltato la sua predicazione, molte suore gli scrissero per chiedergli aiuto per fuggire dai loro conventi. Lutero aiutò nove suore a fuggire da un convento. Il 4 aprile 1524, Lutero fece aiutare le suore a scavalcare il muro da un amico e poi le nascose in barili su un carro finché non furono fuori dalla città. Una di queste suore era Katherine von Bora.

Dopo aver trovato dei mariti per le suore le cui famiglie non li avrebbero accettati, Lutero doveva trovare un marito per Katherine von Bora. Katherine, però, non solo rifiutò un incontro che Lutero aveva organizzato per lei, ma disse che avrebbe accettato come marito solo Lutero o un altro pastore di nome Amsdorf.

All’inizio a Lutero non piaceva molto Katherine e pensava “che fosse orgogliosa e altera”. I suoi sentimenti cambiarono, però, e si sposarono il 13 giugno 1525. Lutero più tardi disse: “E grazie a Dio è andata bene; perché ho una moglie pia (santa, amante di Dio) e fedele, alla quale si può tranquillamente affidare (dare) il proprio cuore”.

Hanno avuto sei figli. Il 6 giugno 1526, Lutero scrisse: “Sono un marito felice… perché dalla donna più preziosa, la migliore delle mie mogli, ho ricevuto, per la benedizione di Dio, un piccolo figlio, Giovanni Lutero, e, per la meravigliosa grazia di Dio, sono diventato padre.”

Il primogenito fu Giovanni Lutero. Il successivo fu una figlia, Elizabeth; ma Elizabeth morì quando aveva solo otto mesi, e Lutero scrisse in una lettera: “La mia piccola figlia Elizabeth mi è stata tolta, e mi ha lasciato con un cuore sanguinante e quasi da donna, tanto sono triste per lei. Non ho mai pensato che il cuore di un padre fosse così tenero verso i suoi figli. Prega il Signore per me”. Anche una terza figlia, Maddalena, morì giovane. Dopo Maddalena venne Martin, poi Paolo e infine Margherita. Fu per i suoi figli che Lutero scrisse il Piccolo Catechismo – un libro che mostra le basi del credo luterano.

Film

Dai tempi del cinema muto sono stati fatti 28 film su Martin Lutero. Il film più recente è intitolato Lutero, uscito nel 2003.

Immagini per bambini

  • Ritratti di Hans e Margarethe Lutero di Lucas Cranach il Vecchio, 1527

  • Lutero come frate, con tonsura

  • Ritratto postumo di Lutero come frate

  • Le tesi di Lutero sono incise sulla porta della chiesa di Tutti i Santi, Wittenberg. L’iscrizione latina sopra informa il lettore che la porta originale fu distrutta da un incendio, e che nel 1857, il re Federico Guglielmo IV di Prussia ordinò che fosse fatta una sostituzione.

  • La vendita delle indulgenze mostrata in A Question to a Mintmaker, woodcut by Jörg Breu the Elder of Augsburg, ca. 1530.

  • “Lutero a Erfurt”, che raffigura Martin Lutero che scopre la dottrina della sola fide. Dipinto di Joseph Noel Paton, 1861.

  • Bolla di Papa Leone X contro gli errori di Martin Lutero, 1521, comunemente nota come Exsurge Domine.

  • L’incontro di Martin Lutero (a destra) e il cardinale Cajetan (a sinistra, prima del libro).

  • Lutero davanti alla Dieta di Worms di Anton von Werner (1843-1915)

  • Memoriale di Martin Lutero a Worms. La sua statua è circondata dalle figure dei suoi protettori laici e dei precedenti riformatori della Chiesa tra cui John Wycliffe, Jan Hus e Girolamo Savonarola.

  • Castello di Wartburg, Eisenach

  • La sala Wartburg dove Lutero tradusse il Nuovo Testamento in tedesco. Una prima edizione originale è conservata nella custodia sulla scrivania

  • Lutero travestito da “Junker Jörg”, 1521

  • Lutherhaus, residenza di Lutero a Wittenberg

  • Contadini ribelli del XVI secolo

  • Katharina von Bora, moglie di Lutero, di Lucas Cranach il Vecchio, 1526

  • Ordini della Chiesa, Mecklenburg 1650

  • Liturgia e sacramenti della chiesa evangelica luterana

  • Un ritratto in vetro colorato di Lutero

  • Bibbia di Lutero del 1534

  • Una prima stampa dell’inno di Lutero Una potente fortezza Is Our God (Ein’ feste Burg ist unser Gott)

  • Statua di Martin Lutero fuori dalla chiesa di St. Mary’s Church, Berlin

  • La battaglia tra i turchi e i cristiani, nel XVI secolo

  • La pagina originale del titolo di On the Jews and Their Lies, scritto da Martin Lutero nel 1543

  • Lutero sul letto di morte da Lucas Cranach il Vecchio

  • Vari libri dell’edizione di Weimar delle opere di Lutero

  • Schlosskirche di Wittenberg, il luogo dove Lutero affisse le sue Novantacinque Tesi, è contemporaneamente la sua tomba.

  • La lapide di Lutero sotto il pulpito della Chiesa del Castello di Wittenberg.

  • Posizione ravvicinata della tomba con iscrizione in latino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to Top