Thursday Feb 03, 2022

Guida alle migliori cose da fare a Ely, Inghilterra

Amo esplorare le città della Gran Bretagna. Dalle grandi capitali alle bellezze marine, la loro diversità rende eccitante scoprire ognuna di esse. E una che offre una combinazione di una splendida cattedrale, un bellissimo lungomare, mercati colorati e negozi indipendenti merita una visita. Ecco perché voglio parlarvi di tutte le grandi cose da fare a Ely, in Inghilterra.

Ely, Inghilterra

Situata a nord di Cambridge, Ely è una facile gita di un giorno da Londra. A poco più di un’ora di treno, è facile da raggiungere e merita una giornata fuori dalla capitale.

Si dice che Ely sia la seconda città più piccola d’Inghilterra, ma ospita una delle più grandi cattedrali. I vescovi di Ely costruirono anche un impressionante palazzo qui nel XV secolo, e due delle torri originali si trovano ancora nel centro della città.

Ely è anche conosciuta per le sue connessioni con Oliver Cromwell, il paesaggio sul fiume e il vivace Market Place.

Viste le sue dimensioni, la città è facile da girare a piedi. Oggi ho girovagato un po’ dappertutto e l’anno scorso ho fatto una bella passeggiata in campagna nelle paludi circostanti.

Cose da fare a Ely

Con un giorno si possono coprire tutte le migliori cose da fare a Ely. Date le sue dimensioni e la sua importanza, la cattedrale è un buon punto di partenza. Può essere vista da tutta la città e dalla campagna circostante, ed è un punto di riferimento nel Cambridgeshire.

Ma ci sono molte attrazioni minori di Ely, quindi vale la pena di esplorare le strade laterali e le stradine secondarie tanto quanto la cattedrale. In questo modo si ottiene un’immagine a tutto tondo della città, e molto bella.

Visitare la cattedrale di Ely

Seguo il mio stesso consiglio e inizio la mia gita di un giorno dalla cattedrale di Ely. Visitare questo posto è una delle cose più popolari da fare a Ely per una buona ragione.

Una delle più grandi cattedrali d’Inghilterra, è conosciuta localmente come la ‘nave delle Fens’. La storia della cattedrale risale all’epoca sassone. Fu fondata da Etheldreda, che fu regina, fondatrice e badessa di Ely.

I lavori per l’edificio attuale iniziarono nell’XI secolo, e ogni epoca successiva ha lasciato il suo segno.

Tra le altre caratteristiche, la cattedrale è nota per la sua torre ottagonale unica, che può essere vista in tutto il Cambridgeshire. All’interno, è rinomata per il suo splendido soffitto.

La cattedrale di Ely è anche sede dell’unico museo nazionale dedicato alle vetrate.

Su una scala di pietra a chiocciola mi sono imbattuto in 100 pannelli di vetro colorato originali, alcuni dei quali risalgono all’inizio del XIII secolo, altri sono di anni recenti.

Sono stupito dalla bellezza della cattedrale di Ely, sia dentro che fuori. Non riesco a smettere di guardare in alto per vedere i graziosi archi, e la torre cattura il mio sguardo ovunque io vada in città.

La cattedrale è particolarmente fotogenica da Cherry Hill Park e Church Lane. C’è un cannone russo che è stato dato alla città dalla regina Vittoria dopo la guerra di Crimea che è anche un buon punto di vista.

Mercati di Ely

Dopo la Cattedrale di Ely, una delle cose migliori da fare a Ely è andare ai mercati. Ci sono diversi mercati in diversi giorni della settimana, e vanno avanti da più di 20 anni.

Dai mercati degli agricoltori a quelli dell’artigianato, ce n’è uno nella Market Place della città e dintorni quasi ogni giorno.

Il mio viaggio attuale coincide con il Craft, Food, and Vintage Market di Ely.

Comprende bancarelle che vendono oggetti d’arte e d’artigianato dei fabbricanti locali, un mix eclettico di antiquariato, oggetti da collezione vintage, vestiti, libri, e camion di cibo di strada e bancarelle con cibo brasiliano, prodotti da forno, pani, caffè artigianale, e sia prodotti freschi che pasti preparati.

Per i più avventurosi, c’è anche uno stand con secchi pieni di zampe e orecchie di maiale.

Oliver Cromwell a Ely

Ely è anche conosciuta per i suoi collegamenti con Oliver Cromwell, Lord Protettore durante la guerra civile inglese nel 17° secolo. Lui e la sua famiglia vissero a Ely per un decennio, e ci sono un certo numero di ricordi della sua presenza in città.

Il più visibile è la sua casa. Faccio un salto nella casa di Oliver Cromwell a Ely, che è stata ricreata per mostrare com’era la vita domestica nel 1600.

Ha anche una mostra sulla guerra civile inglese, quindi è un buon posto dove venire per conoscere quella parte della storia del paese.

Convenientemente, la casa di Cromwell funge anche da centro di informazioni turistiche, quindi è dove puoi trovare le risposte alle tue domande se ne hai.

C’è un negozio di souvenir nella hall con tutti i tipi di tazze, libri, dipinti e oggetti di Oliver Cromwell.

Shopping

Oltre alle attrazioni, Ely è sede di alcuni grandi negozi indipendenti, ristoranti e pub. Esplorarli è una delle cose più divertenti da fare a Ely.

Mi dirigo subito verso High Street, dove Topping and Company Booksellers diventa rapidamente il mio posto preferito in città.

Ha piano dopo piano di libri stipati in una serie di piccole stanze. Ognuna ha angoli accoglienti per sedersi e godersi una tazza di tè e una buona lettura.

Oltre ai libri, Ely ha negozi di regali come The Eel Catcher’s Daughter. La sua gamma di accessori e prodotti da bagno mi fa venire voglia di comprare tutto quello che c’è in vista.

E questo per non parlare della Ely Fudge Company, dove le caramelle Cadbury Creme Egg mi fanno sbavare sul bancone.

Oltre ai negozi, pub come il Prince Albert e graziosi caffè lungo il fiume come Peacocks Tearoom rendono una giornata a Ely un piacere.

Fiume Great Ouse a Ely

E parlando del fiume, una delle cose migliori da fare a Ely è passare del tempo sull’acqua. Ely ha un bellissimo lungofiume con pub, caffè, ristoranti e gallerie d’arte.

È divertente stare sul lungofiume o sul ponte e guardare le barche che passano. Ci sono anche crociere sul fiume nei mesi più caldi.

C’è anche un sentiero lungo il fiume Great Ouse che è ideale per le passeggiate. Tutta la zona ha un’atmosfera tranquilla.

Vie e parchi

Le strade intorno al lungofiume sono anche alcune delle più belle di Ely. Case storiche e vicoli tranquilli mostrano la storia della città, e le auto d’epoca abbondano.

Da Annesdale a Back Lane, da Waterside a Willow Walk, ci sono molti bei mattoni e dettagli del patrimonio da ammirare.

Per quanto riguarda gli spazi verdi, Jubilee Gardens ha dei sentieri scorrevoli e Cherry Hill Park è un ottimo posto per sedersi e godersi la vista della Cattedrale di Ely.

L’Almonry ha un giardino segreto con altre viste sulla cattedrale, e il prato di fronte alla cattedrale è fiancheggiato da grandi case ed edifici storici.

Le migliori cose da fare a Ely

Spero che questa guida ti abbia ispirato a visitare Ely. È un’ottima giornata e una buona alternativa ad alcune delle città cattedrali più affollate d’Inghilterra.

Data la sua vicinanza a Cambridge, è facile combinarle per una fuga di due giorni o un weekend nel Regno Unito. In qualsiasi modo tu decida di farlo, sono sicuro che ti piacerà visitare Ely.

Nuovo qui? Unisciti a migliaia di altri e iscriviti al blog di A Lady in London via email o Bloglovin’.

  1. Ho la fortuna di vivere nel Cambridgeshire ed Ely è uno dei miei posti preferiti dove andare. Topping & Company e Ely Fudge Company sono due visite che faccio ogni volta, prima di andare a fare un giro sul lungomare. 🙂

    • È fantastico! Sono contento di aver trovato i tuoi posti preferiti.

  2. Ho avuto la fortuna di visitare Ely proprio prima che Covid-19 avesse apparentemente fermato i viaggi nel mondo. Ci sono andato perché sono rimasto affascinato dal tuo post su di essa solo poche settimane prima. L’ho assolutamente amata e ho pensato che fosse il punto culminante di questo particolare viaggio. La cattedrale è bellissima, così come tutte le viste che si possono avere dall’altra parte dello spazio verde. Ho amato il tour della cattedrale e ho trovato affascinante la storia di Etheldreda. E la libreria che hai consigliato è davvero favolosa. Grazie mille per questo post! 🙂

    • Sei il benvenuto! Mi fa piacere sentirlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to Top