Thursday Feb 03, 2022

Il condizionamento al lavoro rispetto all’indurimento del lavoro: Qual è la differenza?

Molte volte riceviamo la domanda comune da parte di medici, periti e NCM: “Cosa vuol dire che c’è una differenza tra il condizionamento e l’indurimento del lavoro?” La verità è che c’è una grande differenza, specialmente per il lavoratore infortunato.

Assicurarsi che il lavoratore infortunato sia nel programma appropriato può fare la differenza tra tornare al lavoro o finire in invalidità permanente. Il condizionamento al lavoro e l’indurimento al lavoro sono alti livelli di intervento terapeutico progettati per aiutare i pazienti a riacquistare abbastanza funzioni per tornare al lavoro al loro normale lavoro a tempo pieno.

Questi programmi sono ideali per i pazienti che hanno già progredito attraverso la terapia fisica tradizionale, ma mancano ancora di una piena funzionalità in relazione ai compiti specifici richiesti sul lavoro.

Il condizionamento al lavoro e l’indurimento al lavoro utilizzano compiti di lavoro reali o simulati per aiutare a preparare i pazienti a una transizione sicura verso la forza lavoro, prevenendo nel contempo lesioni nuove o peggiorate.

Quindi qual è la differenza?

Condizionamento al lavoro

Il condizionamento al lavoro è un rigoroso programma di condizionamento progettato per aiutare i pazienti a recuperare le loro funzioni sistemiche e muscoloscheletriche. Questo include forza, mobilità, potenza, resistenza, controllo motorio e abilità funzionali.

Il condizionamento al lavoro fornisce un passo intermedio nel processo di ritorno al lavoro. Gli obiettivi di un programma di condizionamento al lavoro sono di ripristinare la capacità fisica e le abilità funzionali del paziente, di prevenire il ripetersi dello stesso infortunio e di diminuire la sua paura di tornare al lavoro.

Un tipico programma di condizionamento al lavoro è di 2-4 ore al giorno, 3-5 giorni alla settimana. L’obiettivo è quello di avere il lavoratore ferito che simula compiti di lavoro tipici per un massimo del 50% del loro programma di lavoro normale.

Guarda il video qui sotto che mostra il nostro programma S.P.O.R.T:

Indurimento al lavoro

L’indurimento al lavoro è un programma individualizzato e altamente strutturato progettato per aiutare i pazienti a tornare al loro livello di lavoro pre-infortunio in modo sicuro e tempestivo. Ha lo scopo di aiutare i pazienti a recuperare le loro funzioni biomeccaniche, cardiovascolari, metaboliche, neuromuscolari e psicosociali insieme ai loro compiti lavorativi.

L’indurimento del lavoro è multidisciplinare, utilizzando un fisioterapista, un terapista occupazionale, uno psicologo e uno specialista professionale. Comprende esercizi di rafforzamento e di flessibilità, condizionamento cardiovascolare, esercizi di stabilizzazione della colonna vertebrale e delle articolazioni e allenamento ai compiti lavorativi (cioè spingere, tirare, accovacciarsi, sollevare, piegarsi, sedersi o torcersi).

Vedi la differenza? Entrambi i programmi possono portare benefici, ma la linea di fondo è che dovete scegliere se concentrarvi sul ripristino della capacità fisica e delle abilità funzionali del paziente o se concentrarvi sulla capacità fisica, sulle abilità funzionali, sulla parola e sulle abilità neurologiche.

Chi può beneficiare del condizionamento/indebolimento del lavoro

  • Agenti di polizia
  • Pompieri
  • Elettricisti
  • Idraulici
  • Agenti dell’FBI
  • Correzione Agenti
  • Meccanici
  • Lavoratori edili
  • Operatori sanitari
  • Imbianchini
  • Fattorini
  • Impiegati degli uffici postali
  • Cuochi
  • Qualsiasi altro lavoroQualsiasi altro professionista ad alta intensità di lavoro

Cosa aspettarsi da una valutazione di condizionamento e indurimento del lavoro

Il condizionamento e l’indurimento del lavoro sono programmi funzionali di quattro-otto settimane progettati per soddisfare le esigenze lavorative specifiche del paziente. Ogni programma è individualizzato per trattare la lesione specifica del paziente e dipende da ciò che il medico curante prescrive.

Il tempo e la lunghezza delle sessioni possono di solito essere adattati al programma di lavoro del paziente e possiamo lavorare con il datore di lavoro per assicurarci che stiamo seguendo la descrizione del lavoro del paziente.

Base funzionale

Alla prima visita, un terapista valuterà la lesione ed esaminerà i bisogni del paziente in relazione al suo lavoro. Per determinare la base funzionale del paziente, il terapista dovrà:

  1. Determinare l’attuale attività fisica del paziente (sedentaria, leggera, media o pesante).
  2. Determinare la capacità aerobica del paziente (scarsa, discreta, media, buona o eccellente).
  3. Determinare la forza di presa del paziente.
  4. Determinare la mobilità del paziente, il nucleo e le forze specifiche delle articolazioni in relazione al loro infortunio.

Dopo aver determinato la linea di base funzionale, un programma personalizzato sarà progettato per aumentare le attuali capacità fisiche del paziente. Questo sarà fatto con esercizi cardiovascolari e di rafforzamento di media e alta intensità, così come stretching e condizionamento della mobilità specificamente adattati ai compiti che il paziente è tenuto a svolgere nel suo lavoro.

Il medico di riferimento, e qualsiasi altra parte autorizzata, riceverà aggiornamenti periodici sui progressi che documenteranno la frequenza, la partecipazione e la progressione del paziente. Gli ordini di dimissione sono dati quando il paziente riacquista la piena funzionalità o raggiunge un plateau nella cura.

Hai qualcuno che potrebbe beneficiare dei nostri servizi?

Qui alla Robbins Rehabilitation West, il nostro Workforce Toolkit Program, dà ai dipendenti gli strumenti per tornare al lavoro, dando ai datori di lavoro gli strumenti per ridurre al minimo il loro costo complessivo.

Offriamo il condizionamento al lavoro in tutte le nostre strutture. Per prendere un appuntamento per il vostro lavoratore ferito si prega di chiamare 610-839-8764 o se siete interessati a saperne di più sul nostro programma generale di compensazione dei lavoratori Clicca qui e clicca su “Iscriviti a un pranzo gratuito e imparare” per programmare un appuntamento con il nostro direttore di compensazione dei lavoratori.

Vuoi ancora di più? Chiama il 610-839-8764

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to Top