Thursday Feb 03, 2022

The Do’s & Don’ts for Cleaning Stainless Steel4 min read

L’acciaio inossidabile aggiunge un’immagine di eleganza e raffinatezza a qualsiasi cucina. Tuttavia, se non lo pulisci abbastanza spesso, potresti ritrovarti con una stanza piena di elettrodomestici grigi e spenti. Fortunatamente, l’acciaio inossidabile è facile da mantenere. Tutto quello che devi ricordare sono alcune semplici cose da fare e da non fare per riavere quella lucentezza senza danneggiare le tue superfici.

Come pulire gli elettrodomestici in acciaio inossidabile

L’acciaio inossidabile presenta più di una sfida rispetto ad altre finiture perché mostra facilmente impronte digitali e striature. Inoltre, ci sono anche diversi tipi di acciaio inossidabile, quindi aspettatevi di sperimentare con qualsiasi detergente in acciaio inossidabile prima di colpire esattamente ciò che funziona meglio per il vostro apparecchio specifico. Se hai diversi elettrodomestici in acciaio inossidabile, potresti scoprire che ognuno richiede una diversa routine di pulizia.

Continua a leggere per imparare a pulire l’acciaio inossidabile nel modo giusto.

Le cose da fare per pulire l’acciaio inossidabile

Prima di iniziare la tua ricerca per la formula di pulizia definitiva, controlla le istruzioni del produttore. Sono un ottimo posto per imparare come pulire gli elettrodomestici in acciaio inossidabile. Spesso suggeriscono i migliori detergenti per l’acciaio inossidabile e indicano quali detergenti potrebbero danneggiare la finitura. Puoi fidarti del produttore in questa materia; loro capiscono come pulire un frigorifero o un forno in acciaio inossidabile, e seguire le loro istruzioni può mantenere i tuoi elettrodomestici come nuovi.

Assumendo che non siano in contrasto con le istruzioni di pulizia degli elettrodomestici in acciaio inossidabile, ecco alcuni metodi di pulizia testati sul campo che funzionano sulla maggior parte delle finiture.

  1. Un panno morbido inumidito con acqua calda sarà spesso sufficiente per la pulizia generale.
  2. Il detergente per vetri è buono per sbarazzarsi delle impronte digitali.
  3. Passa nella direzione della venatura per evitare di lasciare striature.
  4. Asciuga il panno dopo la pulizia per evitare macchie di acqua.
  5. Utilizzare un detergente commerciale per rimuovere le macchie sull’acciaio inossidabile se necessario, ma leggere sempre le indicazioni e fare prima una prova a campione.

Il non fare della pulizia dell’acciaio inossidabile

  1. La lana d’acciaio o le spazzole graffiano la superficie dell’acciaio inossidabile e lo rendono più suscettibile alla ruggine e alle macchie.
  2. I detergenti abrasivi graffieranno la superficie e opacizzeranno la finitura.
  3. La candeggina e i detergenti con cloro macchieranno e danneggeranno l’acciaio inossidabile.
  4. Non lasciare l’acqua sporca e i residui della soluzione di pulizia ad asciugare sull’acciaio inossidabile; creerà una finitura opaca e potrebbe lasciare macchie permanenti.
  5. Alcune acque del rubinetto possono essere dure e lasciare macchie o chiazze. Usa invece acqua distillata o filtrata.

Pulitori per acciaio inox fai da te

L’ultimo e più grande pulitore commerciale potrebbe non essere il miglior pulitore per acciaio inossidabile – o il più sicuro. Ci sono molti modi per pulire l’acciaio inossidabile senza usare detergenti commerciali potenzialmente dannosi! Provate questi detergenti fai da te sui vostri elettrodomestici e vedrete voi stessi – ricordatevi solo di testare a campione qualsiasi detergente per acciaio inossidabile prima di usarlo.

Aceto e olio d’oliva

Ecco cosa vi servirà: aceto bianco distillato, olio d’oliva e due panni in microfibra.

Guardate attentamente il vostro acciaio inossidabile e trovate le venature. Inumidisci il tuo panno in microfibra con l’aceto e strofina con le venature per rimuovere lo sporco, il grasso e la sporcizia. Lascia asciugare l’aceto e inumidisci l’altro panno in microfibra con olio d’oliva. Lavorare l’olio strofinando con la grana. Questa semplice procedura pulirà, proteggerà e farà brillare il vostro acciaio inossidabile rapidamente e facilmente.

Sapone per piatti e olio per bambini

Ecco cosa vi serve: sapone per piatti, olio per bambini, acqua calda e tre panni in microfibra.

Diluite un cucchiaino di liquido per piatti in un quarto di acqua calda. Inumidisci il tuo panno in microfibra con la soluzione e pulisci con la grana. Mescolare un cucchiaino di detersivo per piatti con un litro d’acqua. Inumidire un panno in microfibra pulito con acqua calda e pulita e pulire i residui. Lasciare che la finitura si asciughi e lavorare con l’olio per bambini, andando con il grano.

La cura e la manutenzione corretta vi aiuterà a pulire i vostri elettrodomestici in acciaio inossidabile ed evitare danni permanenti e corrosione. Con solo un piccolo sforzo, i tuoi elettrodomestici rimarranno lucidi e nuovi.

E ricorda, se vuoi mettere in ordine tutta la cucina (o la casa), chiama The Maids. Abbiamo oltre tre decenni di esperienza sotto le nostre cinture, e siamo più che pronti a pulire a mano i pavimenti della cucina, pulire i banconi, aspirare sotto i letti, rimuovere le ragnatele, portare fuori la spazzatura e una tonnellata di altri compiti. Basta chiamare il numero 1-800-THE-MAIDS per un preventivo gratuito nella tua zona. Ti meriti una casa pulita, e noi siamo pronti ad aiutarti.

Sentiti libero di inserire questa immagine nel tuo sito! (copia il codice qui sotto):

The Do’s & Don’ts for Cleaning Stainless Steel4 min read was last modified: luglio 30th, 2020 by The Maids Team

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to Top