Thursday Feb 03, 2022

WTVJ 70° Anniversario: Guardando indietro ai disordini McDuffie

WTVJ celebra il suo 70° anniversario nel 2019 con uno sguardo indietro alla ricca storia della stazione, nonché ad alcune delle più grandi storie e delle più grandi personalità che abbiamo coperto.

Rage, disordini e tensione razziale hanno travolto le strade di Liberty City e Overtown nel 1980 in quello che è ricordato come i disordini McDuffie. I disordini furono scatenati dal processo contro quattro agenti bianchi della polizia di Miami-Dade che erano stati accusati del pestaggio dell’agente assicurativo nero Arthur McDuffie.

Gli agenti furono assolti il 17 maggio 1980 e quel verdetto alimentò l’incendio che scoppiò a Liberty City e Overtown. Per diversi giorni, i disordini portarono il caos nella comunità, un tempo fiorente, mentre le proprietà e molte attività commerciali venivano distrutte. Diciotto persone furono uccise e altre 400 rimasero ferite.

McDuffie fu gravemente picchiato dopo essere stato coinvolto in un inseguimento della polizia nel dicembre 1979. Rimase in coma per diversi giorni fino alla sua successiva morte. In seguito ai disordini, Liberty City soffrì molto perché le attività commerciali rimasero chiuse o lasciarono la zona.

McDuffie fu gravemente picchiato dopo essere stato coinvolto dalla polizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to Top